Brasile: Una parrocchia nel segno di San Paolo VI

Si è realizzato il sogno della diocesi brasiliana di dom Pedro Conti che vuole rendere più capillare la presenza della Chiesa in una città che sta crescendo a vista d'occhio.

santa messa
Una Santa Messa molto partecipata dalla gente del quartiere è già stata celebrata il 29 maggio 2022.

Una nuova parrocchia nella periferia di Macapá! Mons. Pedro Conti, fidei donum bresciano e vescovo di Macapá in Brasile, ringrazia i benefattori di Cuore Amico.
Grazie a loro la chiesa della nuova parrocchia "San Paolo VI" è quasi terminata.
Sarà ufficialmente inaugurata a fine anno ma una Messa molto partecipata dalla gente è già stata celebrata il 29 maggio 2022, giorno dedicato a San Paolo VI.


Vescovo del Brasile
Dom Pedro José Conti è il vescovo della Diocesi di Macapà in Brasile.

Una parrocchia nel segno di San Paolo VI
Pubblicato a luglio 2021 | Idp 105237

È il sogno della diocesi brasiliana di dom Pedro Conti che vuole rendere più capillare la presenza della Chiesa in una città che sta crescendo a vista d'occhio.

Una nuova parrocchia nella periferia di Macapá! Dom Pedro Josè Conti , vescovo dell'omonima diocesi brasiliana, vorrebbe realizzarla in un centro urbano che ha raggiunto ormai i 500mila abitanti.
«In questo momento contiamo su 13 parrocchie urbane che hanno in media più di 38mila abitanti ciascuna. Vorremmo servire meglio e con più vicinanza la nostra gente. Senza parlare dell'avanzata dei gruppi evangelici e pentecostali, ci preoccupano soprattutto le nuove periferie in continua espansione e i grandi agglomerati di case popolari. Il fascino e il mito della città continuano a essere attraenti nonostante la disoccupazione, la violenza e i conflitti tra le varie fazioni».

E i giovani non vogliono più tornare a vivere in campagna. «Da quando Papa Paolo VI è stato proclamato Santo sogniamo una parrocchia che porti il suo nome» spiega dom Pedro. «Sarebbe un modo per riscattare quell'avvenimento decisivo per la storia della Chiesa che è stato il Concilio Vaticano II, di cui papa Montini ha portato il peso della conclusione».
Il sogno ora si può concretizzare. «Abbiamo ricevuto una proposta per l'acquisto di una struttura già pronta, una chiesa a cui andrebbero aggiunti una casa parrocchiale con sale per riunioni nel quartiere Morada das Palmeiras».



Don Raffaele Donneschi, fidei donum bresciano missionario in Brasile, ci racconta il nuovo progetto pensato da mons. Pedro Conti. 16 luglio 2021


Un'occasione vantaggiosa che però bisogna cogliere al volo. A Cuore Amico la richiesta di contribuire all’acquisto della struttura per sostenere il sogno della Chiesa di Macapà di farsi più prossima al proprio popolo.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105237 | Aggiornato il 15 giugno 2022  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Brasile

[Idp 105464 del 21 luglio 2022]

Coltiviamo una fattoria “Là dove coltivi la rosa, non può crescere il cardo.”
Impara nella semina, insegna nel raccolto. Un progetto di fattoria sociale in Brasile per dare cibo e opportunità di lavoro ai contadini del Maranhao.
Progetto: 105464 Progetto: 105464
Brasile

[Idp 105564 del 21 luglio 2022]

Un futuro per gli indigeni
Padre José Reginaldo de Oliveira si trova a São Gabriel da Cachoeira (Stato Amazonas), la più indigena di tutte le Diocesi del Brasile per le tante etnie indigene che la popolano.
Progetto: 105564 Progetto: 105564
Brasile

[Idp 105521 del 15 luglio 2022]

Rosy Lapo

Progetto: 105521 Progetto: 105521

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed