Cuore Amico

Brasile: Una lettera...

Da Bueno Brandao, nello Stato del Minas Gerais, Suor Daniela Giorgi, Ancelle della Carità, ha mandato al nostro direttore una lettera con una richiesta speciale che pubblichiamo.

Paesi poveri Brasile

Carissimo Don Armando,
nella mia breve visita in Italia ho avuto la gioia di riabbracciarti… Anche se gli anni passano e li portiamo impressi nel nostro viso, il cuore non invecchia mai, anzi pare che il desiderio di amare e di aiutare chi è nel bisogno si faccia sempre maggiore, non è così anche per te?
Qui in Brasile non è stato sufficiente il Covid a far soffrire, e morire, migliaia di persone. Ci si mettono anche le sue conseguenze che hanno creato disoccupazione, fame e tanto tanto dolore. Per completare il quadro mancava anche questa guerra assurda che sta mietendo giovani vite innocenti, semina paura e disperazione.
Quanta crudeltà, quante lacrime, quante vite stroncate senza un motivo!


suora missionaria
Suor Daniela Giorgi

Noi preghiamo, confidiamo e speriamo fiduciosi nell'aiuto di Dio che non ci ha creati per questo. Che Lui illumini i responsabili perché quanto prima cessino con tanta barbarie.
Se ti scrivo, avrai già capito che ho bisogno di aiuto. Devo riuscire a sfamare tante famiglie con bimbi innocenti. La nostra forte preoccupazione è in questo momento preparare ceste di alimenti perché almeno non manchi il necessario. Ne prepariamo 300 e più ogni settimana. Sembrano numeri esagerati, ma ti confesso che la fame è la più brutta malattia. Per questo stendo la mano a Cuore Amico, perché se è nelle sue possibilità ci dia una mano. Affido questa mia richiesta a Lui che tutto può, a te e a quanti hanno un cuore generoso. Intanto ti e vi assicuro tutti della mia preghiera. DEUS VE PAGUE!
Suor Daniela Giorgi, Ancelle della Carità


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105560 | Aggiornato il 29 agosto 2022  da P. Ferrari   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Brasile

[Idp 105511 del 1 febbraio 2024]

In memoria Terapia della dignità nell'hospice di Castanhal
Costruire una casa di accoglienza e cura per i malati terminali e dare loro una fine dignitosa era il sogno di don Pierino Bodei. Aiutiamo mons. Carlo Verzeletti che la sta realizzando in sua memoria.
Progetto: 105511 Progetto: 105511 Link
Brasile

[Idp 105919 del 1 febbraio 2024]

bambini poveri Brasile Scuola, scuola, scuola. Un aiuto vitale per Barra do Corda
Quattrocento bambini che vanno a scuola dalle suore cappuccine fanno fatica a pagare la retta, anche se modesta. Ecco come possiamo aiutarli.
Progetto: 105919 Progetto: 105919
Brasile

[Idp 105343 del 1 gennaio 2024]

Malati di lebbra Il medico degli Indios nel cuore della foresta
Gabriele Lonardi, da tanti anni, con spedizioni lunghissime cura i malati di lebbra non solo nell’Amazzonia brasiliana. Servono medicine per la sua straordinaria missione.
Progetto: 105343 Progetto: 105343 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed