Brasile: Centro Educacional Pao Da Vida Paco Do Lumiar (Ma)

Suor Armida Terraneo ha 70 anni e finché avrà forza continuerà a crescere i "suoi" 2.500 bambini per dare loro la possibilità di diventare adulti responsabili. Aiutiamola con il sostegno a distanza!

Suor Armida Terraneo
Suor Armida Terraneo e alcuni bambini del Centro Educazionale

Referente: Suor Maria Terraneo e Sig.ra Anna Crippa

Il Centro Educacional Pao da Vida è una scuola situata in una realtà di favelas, dove le case sono di fango, prive di acqua potabile, energia elettrica, fognature, dove la condizione di ragazza madre è quella abituale e non esiste una rete di protezione sociale, costituiscono l'unico punto di riferimento. La scuola integra l'insegnamento con musica, danza e mette a disposizione un sacerdote per aiutare genitori e bambini a superare conflitti famigliari difficili e violenti.
Basta osservare il comportamento dei bambini a scuola, l'ordine, la serenità, l'allegria e l'impegno, per capire che qui si sta costruendo il loro futuro.


«Le scuole senza bambini non valgono niente! Quando sono frequentate diventano un luogo di festa, un'esplosione di vita che guarda al futuro» Suor Armida Terraneo



Suor Armida Terraneo, 4 gennaio 2019


Porte aperte allo studio
Sull'isola di São Luis, nord-est del Brasile, a due gradi sotto l’equatore, si trova la città di Paço do Lumiar. È formata da quartieri detti di invasione , ossia baraccopoli cresciute senza una pianificazione pubblica, del tutto prive di servizi e, meno che meno, di scuole. Le strade sono in terra battuta, senza fognature, luce e acqua. Poche sono le case di mattoni, molte quelle realizzate in fango, coperte da tetti fatti di foglie di palma.
Purtroppo molti giovani vivono in strada e formano delle gang in cui droga, sesso e violenza sono i punti di forza.
Andare a scuola è invece l’unica “arma buona ” che può dare a bambini e ragazzi un futuro diverso, e una scuola c’è: è quella della missione delle Suore della Purificazione , istituita nel 1994 da suor Maria Armida Terraneo . Vi si accolgono bambini dai 3 ai 15 anni, dalla scuola materna alle medie. Negli ultimi due anni la struttura è rimasta chiusa a causa del lockdown, ma nei mesi scorsi ha finalmente riaperto, anche se molti bambini non sono tornati a causa delle tante difficoltà delle loro famiglie.
Per dare un ulteriore aiuto suor Armida provvede anche alla distribuzione periodica di generi alimentari di prima necessità, anche se i costi degli alimenti sono duplicati.
Un sostegno in più è oggi più che mai necessario.


Sostegno a distanzaSostegno a distanza

Il sostegno a distanza favorisce la crescita e lo sviluppo di bambine e bambini in diversi paesi del mondo attraverso un simbolico gemellaggio. Aderire significa impegnarsi a seguire il piccolo durante il periodo della scuola ma, non è un contratto. Il benefattore ha la facoltà di recedere in qualsiasi momento.

I missionari, attraverso Cuore Amico, provvederanno a inviare al benefattore fotografie, pagelle, lettere, disegni o lavoretti a testimonianza del percorso di crescita.

Per un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.


È anche possibile fare una donazione per questo progetto missionario senza attivare il sostegno a distanza indicando nella causale "Una tantum". Per informazioni chiamaci in orario d'ufficio allo 030 3757396

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 100124 | Aggiornato il 8 luglio 2022  da Sostegni a distanza email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed