Costa d'Avorio: Grazie dai bambini di Casa Arcobaleno

Suor Rosaria Giacone delle Suore della Sacra Famiglia di Spoleto ha scritto per ringraziarci dell’aiuto ricevuto. Ha ancora bisogno del nostro sostegno.

Suore e bimbi in Costa d'Avorio
Suore e bambini del Rifugio Arcobaleno

«Cari amici e benefattori di Cuore Amico, il Rifugio Arcobaleno di Odienné in Costa d'Avorio è un centro di accoglienza per bambini da 0 a 5 anni abbandonati, orfani, vulnerabili, rifiutati dalla società e il cui stato di salute richiede spesso una riabilitazione nutrizionale.
Le persone che si curano dei piccoli mettono tutte se stesse per ricreare un ambiente familiare, adatto per la crescita di ogni bambino. Noi provvediamo al comfort legato ai bisogni materiali: biancheria, pasti, attrezzature tecniche, manutenzione dei locali, mobili e giocattoli ecc.
Anche grazie al vostro dono di 4 mila euro, quest'anno il rifugio può continuare a proteggere tanti bambini fornendo loro risposte ai bisogni di accoglienza e cura. Grazie per la vostra vicinanza!»
Suor Rosaria Giacone, Suore della Santa Famiglia di Spoleto













Missionaria in Costa d'Avorio
Suor Rosaria Giacone e le piccole Fanta e Awa

Casa Arcobaleno speranza per i più piccoli
Pubblicato a dicembre 2021 | Idp 104663


Arc-en-ciel significa Arcobaleno. Il nome è perfetto per descrivere l'importanza della casa di accoglienza gestita dal 2011 a Odienné, in Costa d'Avorio, da Suor Rosaria.
Vi abbiamo già raccontato la storia di questa casa per neonati che oggi ospita 14 bimbi tra 0 e 18 mesi che hanno già alle spalle storie tragiche. Alcuni sono stati abbandonati alla nascita, per altri le madri sono morte di parto. Altri ancora sono malnutriti e arrivano con mamme che non saprebbero altrimenti a chi rivolgersi. Come è successo alla madre di due gemellini, Fanta e Awa, giunti negli ultimi mesi dopo essere stati abbandonati dal padre.
Le storie dei piccoli ospiti di Casa Arcobaleno sono tutte così e siamo certi che qui possono trovare rifugio, cibo, assistenza medica, cure ed un’affettuosa atmosfera familiare, crescendo con quell'amore di cui sarebbero altrimenti privi. Suor Rosaria se ne prende cura fino al momento in cui non è possibile darli in adozione o in affido.
«Queste piccole creature hanno bisogno di tutto ciò che è necessario per crescere in buona salute come tutti i bimbi che vivono in un ambiente più fortunato e più facile. Oggi è inconcepibile vedere dei bambini morire per la malnutrizione, mentre in Europa abbiamo abbondanza e tanto spreco. Questo è un grido che nasce dal nostro cuore che vi chiede aiuto per poter insieme a voi distruggere questa ingiustizia con la forza dell'amore e dell'umanità».


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104663 | Aggiornato il 22 aprile 2022  da L. Giacopuzzi email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Costa d'Avorio

[Idp 105270 del 22 dicembre 2021]

Suora in Costa d'Avorio Un pozzo per la comunità delle suore
Le Suore Figlie di S. Camillo gestiscono in Costa d’Avorio un Centro di assistenza per gli ammalati. Ora hanno bisogno di un pozzo.
Progetto: 105270
Costa d'Avorio

[Idp 105214 del 1 luglio 2021]

Sacerdote nutre i polli nell'allevamento Conosco i miei polli
Un pollaio per la Costa D’Avorio, dove trovino impiego i giovani e le famiglie di Korhogo che vivono una grande povertà. Con la finalità di fornire anche formazione professionale.
Progetto: 105214
Costa d'Avorio

[Idp 105090 del 1 aprile 2021]

Ecografo Assistenza Gravidanza Costa d'Avorio Un Ecografo per salvare le future mamme
La disponibilità di un'apparecchiatura medica come l'ecografo consentirebbe di salvare la vita a molte gestanti, riducendo gli alti tassi di mortalità.
Progetto: 105090

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed