Cuore Amico

India: Grazie per... il pulmino

I Frati Minori Conventuali sono presenti in India in molti Stati, compreso il Kerala. Ad Angamaly seguono persone ammalate di Hiv/Aids, tra cui molti bambini. Oggi hanno un nuovo pulmino per la loro missione.


Bambini poveri India
I bambini sul nuovo pulmino

Cari benefattori di Cuore Amico, grazie per il vostro generoso contributo che ha permesso l'acquisto di un pulmino per i bambini ammalati seguiti dai Frati Minori Conventuali ad Angamaly, in India.
La vostra solidarietà ha reso possibile garantire loro la continuità scolastica e un futuro migliore, nonostante le difficoltà legate alla salute.
Il vostro gesto ha un impatto profondo sulle loro vite, offrendo speranza e dignità.
Grazie per aver fatto la differenza!


Le fotografie del nuovo pulmino









Affrontare il futuro con mezzi idonei
Pubblicato a ottobre 2023 | Idp 105840

I Frati Minori Conventuali sono presenti in India in molti Stati, compreso il Kerala. Ad Angamaly seguono persone ammalate di Hiv/Aids, tra cui molti bambini.


Mensa scolastica
I Frati Minori Conventuali servono il pranzo ai bambini

In India, se si nasce con una malattia grave o la si contrae si può andare incontro facilmente allo stigma sociale: emarginazione e abbandono sono le conseguenze immediate. Questo vale soprattutto per i malati di lebbra e Hiv/Aids. I Frati Francescani, in ossequio al loro carisma, nel Centro Assisi Snehalaya, Home of Love, accolgono persone che, per aver contratto la malattia, sono stati emarginati dalla famiglia e dalla società. Ma qui ognuno ha pari dignità e conforto, indipendentemente dalla casta e dal credo religioso.
I Padri si prendono in carico chi non ha mezzi per curarsi cercando di preservare la qualità complessiva della vita, compreso sostegno e cure compassionevoli per chi è nella fase terminale della malattia.
Per i bambini, in particolare, c'è bisogno di dare un'alimentazione adeguata, medicine e fornire un'istruzione che consenta loro di vivere il futuro in modo più degno.
Tutti i minori che possono studiare vanno nelle scuole dei dintorni ma, a causa delle loro condizioni di salute, hanno bisogno di un mezzo di trasporto per andare e tornare da scuola.
Il pulmino a disposizione del Centro si è però guastato, ed è nata l'esigenza di comprarne uno nuovo. I Frati hanno già una parte della somma, ma chiedono a Cuore Amico di aiutarli per questa necessità che vuole tutelare la salute dei piccoli malati ed evitarne l'ulteriore isolamento sociale.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105840 | Aggiornato il 1 giugno 2024  da A. Nascosto   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

India

[Idp 106038 del 2 giugno 2024]

donne con catini

Acqua fonte di vita
In India, nel Distretto di Nadia, l'acqua contaminata causa problemi di salute alla popolazione locale che in buona parte soffre di disturbi di stomaco e diarrea.


Progetto: 106038
India

[Idp 105995 del 1 aprile 2024]

tende sul campi allagati

Emergenza cicloni in India
Tra i più gravi effetti del cambiamento climatico in atto, le alluvioni sono uno dei fenomeni più devastanti per le conseguenze sulla popolazione.


Progetto: 105995
India

[Idp 105979 del 1 marzo 2024]

bambino povero India

Un autobus per poter andare a scuola
“L'istruzione è essenziale per uno sviluppo giusto e sostenibile e per affrontare le disuguaglianze”. Così si è espressa di recente l'Unione Europea in occasione della giornata internazionale dell'istruzione. Ci sono però ancora Paesi in cui andare a scuola è arduo, e arrivarci lo è ancor di più.


Progetto: 105979

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed