Perù: Grazie dagli anziani di Cusco

Dalla missione di Cusco, suor Enrica Bordignon chiede un aiuto per sostenere l'impegno a visitare le persone anziane, sole e abbandonate.

Anziani del Perù
Grazie dagli anziani di Cusco!

«Carissimi amici di Cuore Amico, Spero trovarvi tutti bene. Io sto bene e continuo con le attività pastorali della parrocchia di Cusco, con la formazione cristiana di bambini, giovani e adulti.
Grazie a Dio abbiamo abbastanza lavoro e come ormai, da parecchi anni, seguiamo un gruppo di anziani che vengono una volta al mese.
Il mese di ottobre 2022 é stato speciale perché alla solita accoglienza, abbiamo chiesto aiuto a due conosciute dottoresse, una cardiologa e una dell'udito, affinché controllassero, nella loro specialità, lo stato fisico dei 60 anziani presenti.
È stata una giornata molto intensa però bella e ben gradita da tutti i presenti già che poche volte hanno questa possibilità. noi suore, siamo riconoscente alle dottoresse e anche a voi che ci date la possibilità di aiutare ai più vulnerabili.
Spero gradirete le foto che vi aiuteranno a godere del bene che facciamo grazie alla vostra generosità.
Le foto mostrano l'attenzione medica, la colazione, il pranzo e il pacchetto di viveri che si portano a casa.
Ancora una volta vi ringraziamo e vi ricordiamo nelle preghiere.
Con affetto Suor Enrica Bordignon»










missionaria in Perù
Suor Enrica Bordignon

Gli anziani, non lasciamoli soli
Pubblicato a ottobre 2021 | Idp 105184

Dalla missione di Cusco, suor Enrica Bordignon chiede un aiuto per sostenere l'impegno a visitare le persone anziane, sole e abbandonate.

Non c'è modo migliore per riconoscere il ruolo dei nonni e degli anziani all'interno della società che impedire che restino soli, soprattutto nei Paesi più poveri, dove rischiano di essere gli ultimi tra gli ultimi. Così deve aver pensato suor Enrica Bordignon, della congregazione delle suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore, in America Latina da 50 anni.
Dopo 20 anni in Bolivia, dal 2019 opera in Perù e anche qui, a Cusco, prosegue nella sua missione in aiuto alle famiglie più povere. I più bisognosi sono gli anziani soli e, spesso ammalati, che vivono in case sparse sulle Ande.
«Quest'anno, vedendo le necessità più urgenti abbiamo scelto di aiutare loro» scrive suor Enrica. «Molti vivono soli, abbandonati e, per l'età, con poche forze. Con l'aiuto di un giovane della parrocchia che ha un’automobile, abbiamo visitato i più lontani per portare loro un sorriso, un abbraccio e una borsa di viveri. Questo lo faremo ogni mese finché possiamo. Il vostro aiuto, che ringrazio di cuore, sarà speso in questa attività».


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105184 | Aggiornato il 20 ottobre 2022  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Perù

[Idp 105576 del 22 novembre 2022]

Volontari Date a chi ha bisogno , entrerà chi ha fame
Anghela e Marcello, volontari Omg gestiscono il Comedor Popular Ferruccio Armati a Chimbote in Perù, nella speranza di continuare il sogno di Padre Ugo de Censi.
Progetto: 105576 Progetto: 105576 Link
Perù

[Idp 104093 del 1 ottobre 2022]

Umberto Bolis Perù Operazione Mato Grosso Sensibilità nei confronti dei malati
Da 29 anni don Umberto Bolis vive in Perù, nella zona montuosa del vicariato apostolico di Puerto Maldonado dove si occupa con passione di anziani ammalati.
Progetto: 104093 Progetto: 104093 Link
Perù

[Idp 105502 del 21 luglio 2022]

Pasticceria per i disabili
Un laboratorio che insegni il mestiere e dia una possibilità di lavoro ai ragazzi disabili. Questo il progetto che impegna una coppia di missionari laici.
Progetto: 105502

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed