Sviluppo sostenibile: Laudato si'

L'ecologia integrale è il nuovo paradigma proposto da papa Francesco nella sua seconda enciclica Laudato si', sulla cura della Casa Comune.

enciclica papa Francesco Laudato Sì

L'ecologia integrale - capace di tenere insieme difesa dell'ambiente, giustizia sociale e valorizzazione delle culture - è il nuovo paradigma proposto da papa Francesco nella sua seconda enciclica Laudato si', sulla cura della Casa Comune.

Nei sei capitoli in cui il documento è diviso, il Papa evidenzia che la nostra terra, maltrattata e saccheggiata, richiede una “conversione ecologica” affinché l'umanità assuma la responsabilità di un impegno concreto per la sua protezione. Questo include lo sradicamento della miseria, l'attenzione per i poveri, l'accesso equo e universale alle risorse del pianeta, la cura delle “ricchezze culturali dell'umanità” (per esempio quelle delle “comunità aborigene”) e un miglioramento della qualità della vita urbana.


I progetti dei missionari.


L'enciclica raccoglie, in un'ottica di collegialità, diverse riflessioni delle Conferenze episcopali del mondo e si conclude con due preghiere, una interreligiosa ed una cristiana, per la salvaguardia del creato.
«Dobbiamo riconoscere che non sempre noi cristiani abbiamo raccolto e fatto fruttare le ricchezze che Dio ci ha dato. [...] La spiritualità non è disgiunta dal proprio corpo, né dalla natura o dalle realtà di questo mondo, ma piuttosto vive con esse e in esse, in comunione con tutto ciò che ci circonda».
(Papa Francesco, Lettera Enciclica Laudato si', sulla cura della Casa Comune, pubblicata il 18 giugno 2015).




Aggiornato il 23 giugno 2022  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed